L’Unità

Quella non era semplicemente una donna, era una giornalista! Una giornalista dell’Unità, per la precisione. Una creatura col gonnellone, le scarpe piatte, un’improbabile collana che le ondeggiava sulle tette e i quotidiani – solo alcuni, in verità – sotto braccio. Noi eravamo ragazzi e la guardavamo con ammirazione e voglia di essere così, proprio come lei, che custodiva i segreti dell’informazione e del buon senso, ma non s’era fatta piegare dal sistema e manteneva quell’animo sbarazzino di chi non crescerà mai e mai avrà un padrone. Libera come una puledra in una vallata nella pubblicità di un qualsiasi bagnoschiuma. Eravamo eccitatissimi di poter imparare come si fanno le cose scritte e fu il tempo delle Moleskine. Gli studenti tutti a comprare ste cazzo di Moleskine scomodissime, che ci si scrive storto, per essere all’altezza della giornalista. Una Moleskine avrebbe sicuramente fatto metà del lavoro che c’era da fare, no? Ci presentavamo puntuali ed entusiasti ai suoi corsi di scrittura. Lei no. Una volta sola venne e facemmo un esercizietto sulle metafore, poi ci diede in pasto a un assistente che farneticava sul comunismo ogni tre per due. Ci presentavamo puntuali ed entusiasti ai giorni di ricevimento. Lei no. Manco l’assistente veniva. Forse era in Russia. Ci presentammo puntuali e lievemente meno entusiasti il giorno dell’esame di sbarramento al terzo anno di università – basi di comunicazione scritta. Lei arrivò con la faccia segnata da un imprecisato non dormire, si sedette in un angolo e attaccò a leggere i giornali, bevendo caffè, mentre noi ci giocavamo il futuro per iscritto. Forse è stato allora che ho imparato la differenza tra l’unità e l’essere uniti.

2 risposte a "L’Unità"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...